7 commenti

Voleva essere personale.

E` da un po che la mia autodisciplina e` andata a farsi benedire. Fino all’anno scorso tenevo un diario online privato e l’ultimo post era datato Ottobre. Oggi ho finito presto di lavorare e prima di tornare a casa ho deciso di buttar giù due righe sul mio diario senza pensarci troppo come facevo un tempo. Poi però verso la fine ho deciso che sarebbe stato bello per me pubblicare questo personalissimo pensiero sul blog, senza dare spiegazioni, cosi com`e`, sincero e disarticolato in un mondo quello social nel quale la falsità mi pare regni sempre più sovrana. Ne ho rivisto quindi la forma ma non la sostanza. Tante cose non si capiscono, nomi, riferimenti, perché appunto il diario e` una cosa mia e io so di chi sto parlando quando rileggo. Ho corretto leggermente la punteggiatura ed alcuni errori grammaticali senza però stravolgere il testo senno` era un casino. Io quando scrivo per me scrivo di getto e quello che esce esce. Siccome non sono stato troppo duro nel definirmi e nel definire chi mi sta intorno come spesso accade, ho deciso di mostrare uno spaccato (per quelle 3 persone all’anno che ancora mi leggono) di come e` la mia vita per davvero.

31 Dicembre 2020

41 anni. 7 del mattino. Mi sveglio con gli auguri di Diego, Luca, Elena e Ciccio nel telefono. Mamma no perché lei non li fa mai allo scoccare della mezzanotte ma nel momento preciso ora italiana  in cui sono nato. Non so mai l’ora esatta anche se lei me la ricorda sempre. Sono quelle piccole cose che do per scontato potro` sempre chiedere in un secondo momento e poi quando accade l’irreparabile a una persona a te cara, forse l’unica che custodisce tutti i segreti della tua infanzia ti accorgi quanto piccole queste cose non sono. La tua ora di nascita, la ricetta della Pearà che ognuno c’ha la sua ma tu sei sempre inevitabilmente legato a quella che ti ha visto crescere,   alcuni aneddoti che hai sentito in passato e poi dimenticato… vabbè quelle cose lì. Comincia a scriverle quando te le dice.. che cmq hai una certa età anche tu!

Dalla famiglia Giapponese invece ancora nulla. Mayumi me li ha fatti dopo 1 ora che eravamo svegli ma senza l’entusiasmo all`italiana! E come potrebbe, e` giapponese! Tutti gli altri niente. Suocera, cognati, niente. Di solito non se li fanno neanche tra di loro comunque. Qui in Giappone il compleanno diciamo che non se lo caga nessuno e a ben pensarci hanno piu` ragione loro di noi ma col tempo sono queste le stupidaggini che cominciano a pesarmi di più  nel mio vivere all`estero. cioè.. tu dedichi tutte le tue energie verso una direzione e gli auguri, che comunque ti fanno piacere perché sei nato con questo rito ti vengono dall`altra! Dai spiegata di merda ma sono sicuro che hai capito.

Cmq 2020 diciamo così così… nonostante tutto marutamachi e` al 95%. I primi mesi del 2021 saranno i più difficili perché ci sarà da fare cio in cui non sono ferrato, ottimizzare il sito, contattare le varie scuole ecc per procacciare clienti  e questo mi porterà tanto stress … non agitarti Andre… stai andando bene! Mayumi sara` super nervosa…vedrà il conto corrente della ditta che cala inesorabilmente .. il turismo che non riparte ed avrai il suo fiato sul collo almeno fino ad Aprile… e` brutto da dire ma … non e` un problema tuo. Tu gli strumenti per provare a comprendere in maniera globale la nostra situazione finanziaria glieli hai dati, e` che se uno non e` portato per certe cose non e` portato, e quindi  lei te lo farà pesare come se  tutta questa situazione in cui vi siete infilati  fosse colpa tua, no non e` colpa tua o meglio si… ma non e` una colpa… non e` sua.. e non e` tua,  e` la vita. Tu te la sei cercata perché hai gli strumenti per poter uscire da questa “crisi” più forte di prima ma lei gli strumenti per sopportare tutte queste ansie non li ha e allora cercherà` di scaricare un po di tensione su di te, probabilmente in concomitanza con “quei giorni” finirete per litigare  e probabilmente ti dirà` che non sai fare un cazzo, che dopo 6 anni ancora non sai parlare giapponese, che grava tutto sulle sue spalle…  tu fai come con l`orso… stai fermo e zitto, non fiatare fino a quando non ha finito e se ne va! Poi fatti una risata e continua la tua vita di prima… però davvero, studialo quel cazzo di giapponese comunque! Che un po di ragione ce l`ha… se non hai il carisma per far stare la tua compagna tranquilla un po di colpa ce l’hai davvero!

Comunque, cambiando discorso, programmi per l’anno nuovo manco a dirlo… facciamo un elenco in ordine casuale:

  • riprendere in mano il blog costantemente
  • cominciare un blog in Inglese per marutamachi
  • comprare il terreno a Miyazaki (compralo quel cazzo di terreno Andre.. chi se ne frega se poi va male e lo devi vendere. Stai comprando un sogno che ti terrà vivo in questi difficili 2021-2022) e poi tu non ti sei mai sbagliato su queste cose, hai fiuto cazzo.. quel terreno e` oro colato.
  • attività fisica ne parliamo? Vogliamo riprendere a far qualcosa o continuiamo a farci schifo nudi davanti allo specchio all’uscita della doccia?!
  • Riprendere a leggere e rifarmi Audible
  • Focus.. basta il piede in mille scarpe. Fai meno cose ma fatte meglio
  • Sistema quelle cazzo di foto sul cloud Flickr e balle varie.. elimina qualche abbonamento in cloud, compra Luminar AI comincia a scattare in RAW, fai meno foto ma dedica loro più tempo. Se poi te ne avanza  impara a montare qualche video!
  • Basta social zio cane! Pinterest va bene ma Youtube comincia ad essere pericoloso come era Facebook. Occhio.
  • Ma sto sito del nuovo progetto? Continuiamo a dipendere dagli altri o vogliamo metterci il naso anche noi?
  • Il Giapponese cazzo! Lo sai che l`origine di tutte le tue frustrazioni deriva da li… non dico tanto ma una conversazione basica dai pero! Hai trovato la Sensei brava… dacci dentro cazzo che poi la vita e` in discesa, te li mangi tutti questi qua!
  • Impara a lavorare il legno bene. Basta comprare attrezzi e poi non usarli.
  • Gioca di più coi bambini… lo so che a Kyoto non c`e` il mare ma uscite un po. Sempre con sto cazzo di tablet!
  • Bitcoin? Blockchain? Vuoi forzarti a capirne qualcosa in più o vuoi martellarti i coglioni quando il treno sarà` passato e tu non sei salito? Lo so che e` noioso pero` Dio mio basterebbero due letture…

Dai vaffanculo auguri, buon compleanno 😉 vai a casa adesso che i bambini ti aspettano!

7 commenti su “Voleva essere personale.

  1. Mi ha appena videochiamato mia mamma. Come da tradizione. Sono nato alle 07.30 del mattino. In punto!

  2. Auguri Andrea. E’ sempre un piacere leggerti.

  3. Haha in bocca al lupo per il 2021. Fai un vlog!

  4. Hahaha Grazie! I vlog sono roba per giovani! Io sono un vergognoso! Ma se dovessi farlo sarebbe esattamente come quelli di Federico Norsa “Dal Giappone”.https://www.youtube.com/user/DalGiappone Te lo consiglio vivamente!

  5. È sempre un piacere leggerti Andrea.
    Mi rivedo in molti dei punti del tuo elenco ma se vuoi capirne qualcosa di Blockchain o altri argomenti matematici mi sa che YouTube è il posto dal quale partire: https://youtube.com/c/3blue1brown.
    Ciao

Rispondi a Federico Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Raccontando.... dal Giappone!

pensieri, sensazioni, emozioni...

quattropersone

Legame di sangue significa famiglia?

Memoria digitale

Tendenze e problemi in archivi e biblioteche (e tutto ciò che vi ruota attorno)

♥ melodiestonate ♥

Un blog da leggere... .Per chi ha tempo da perdere...♥

Greeneyed Geisha

...altro che kimono e fiori di ciliegio!!

Quaderno Mitico...

Appunti spesso privi di concordanza dei tempi e di coesione linguistica sui rapporti interpersonali in una realtà quotidiana a volte bizzarra altre banale...

Parole a passo d'uomo

Poesie e riflessioni sugli uomini del mio spazio e del mio tempo | di Cristiano Camaur

proficiscorestvivo

A blog about travel and food - If you don't know where you're going, any road will take you there.

Susanna tutta panna hates cheese

Teaching to the world the good mood since 1988.

BUROGU: Occhi sull`Impero

Riflessioni semiserie di italiani che, per forza o per passione, vivono in Giappone

La Maga di Oz

Una madre, lavoratrice, scrittrice e...sognatrice

On the Widepeak

Le mie cellule impazzite, la mia vita e il mondo

The Five Demands

L'Informazione socio-politica dal Nord Irlanda

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: