7 commenti

Byron Bay 02-12-2007

 

 E’ successo di nuovo!!!

 Sono quasi le undici della sera e dopo una giornata passata in compagnia di alcuni ragazzi italiani e un coreano decido di tornare al mio ostello per riposare… entro quatto quatto nella mia tenda per non disturbare nessuno, arrivo in fondo alla mia stanza, tocco il mio letto e vengo subito colto da un dejavù… c’è uno nel mio letto!! Ancora!!! Bastaaaaaaaaaaaa!! Questa volta è peggio però perché sono le undici e sono stanco… parto con la mia solita frase predefinita ormai…. Excuse me man.. this in my bed… not yours… e lui di tutta risposta… no, it’s mine… no no man it’s mine io ribadisco, I sleep here yesterday today and for another 5 days…. Vabbè per tagliare corti questo mi dice che è stato accompagnato al letto da uno della ricezione e perciò quel letto è suo, di andare a chiedere spiegazioni in ricezione… Vado in ricezione e un po’ goffamente provo a spiegare l’accaduto, questi non so che mi dicono ma mi danno la chiave di un dormitorio più serio e per quella notte sono sistemato, dal giorno successivo tornerò nella mia bettola!! Avrei voluto chiedere anche come mai tutta la roba che avevo sul letto è finita per terra per farlo diventare free ma mi rendo conto che non ce la posso ancora fare a litigare in inglese pertanto… Vabbè… prendo coscienza della decisione presa e mi dirigo di nuovo nella mia ex tenda per prendere almeno 2 cosine per la notte… apro l’armadietto e vedo un ombra dietro di me che si sposta furtiva su un sostegno in legno del tendone… che sarà mai mi dico, punto il display del cellulare e…. un povero piccolo topino di 20 cm almeno mi guarda con aria triste… azz, ci sono i topi nella mia tenda!! In italia avrei tirato un urlo disumano ma qui… in questa situazione… è tutto normale pertanto me la rido e penso… non tutto il male viene per nuocere… e me ne vado nella mia nuova cameretta bella!!! A parte questo aneddoto la giornata è scivolata via piacevolmente…   mi sono fatto una lunga passeggiata per byron per tentare di arrivare al faro da dove scattare qualche foto, ma dopo 2 ore di cammino mi sono imbattuto in 4 ragazzi italiani che suonavano la chitarra e scoreggiavano in un prato, al che mi sono avvicinato e mi sono messo a chiacchierare un po’.. fatto stà che alle nove della sera eravamo tutti insieme davanti ad un free barbecue per la strada (in australia c’è pieno di bbq free bellissimi che vanno a gas.. e tutti li tengono bene… basta solo accenderli e cucinare sulla piastra, fantastico!!) a prepararci dei noodle con pollo peperoni broccolo e cipolla… impagabili!!!   Il tutto con una meravigliosa vista sulla watego’s beach… a fianco a noi per esempio c’era una signora vietnamita sui 60 anni che si faceva i fatti suoi e mangiava da sola… poi abbiamo chiacchierato un po’ con lei e si è rivelata una persona interessantissima. I ragazzi italiani che ho conosciuto li invece 3 genovesi 1 milanese 1 viareggino e pure kadzu, un coreano… vivono di surf… sono venuti dall’italia solo per fare questo e tutte le mattine si svegliano alle 5 per essere in acqua alle 6.. che fuori!! Quella giornata per loro è stata parecchio sfortunata in quanto da subito hanno appreso la notizia che uno del loro gruppo che doveva raggiungerli in quei giorni è stato fermato a dubai dove faceva scalo perché pare si sia dimenticato una canna nello zaino, ora è in galera la, rischia fino a 4 anni e nemmeno l’intervento sul posto dell’ambasciata italiana e dei genitori ha smosso le acque… dicono che portava i capelli lunghi e ora l’hanno rasato a zero e messo in galera… che sfiga! Proseguendo uno di loro in acqua ha spezzato la tavola… il furgone e l’auto che hanno comprato sono fermi in un parcheggio e non ne vogliono sapere di muoversi e  perdipiù sempre uno del gruppo nel tentativo di aggiustare il furgone ha aperto il radiatore e gli è schizzata l’acqua bollente in faccia ed è finito all’ospedale… un altro ha ricevuto l’esito di alcuni esami fatti in italia e deve tornare subito a casa per sottoporsi ad una cura di tre mesi… beh che dire…. Una sfiga dietro l’altra…azz… mentre scrivo fuori dalla mia tenda c’è un’iguana che mi punta… ora gli faccio una foto e ve la faccio vedere… alla prossima!!

Annunci

7 commenti su “Byron Bay 02-12-2007

  1. Ammzza che sfiga quelli lì!alla faccia dei serfisti che vivono alla grande LOL.che ficata la spiaggia in riva all\’Oceano…si Jobbe…ma la gnagna Australiana???? 😛

  2. Ciao mi chiamo Mario , volevo farti i complimenti per il blog , se vuoi dei gadget utili per abbellirlo e renderlo più utile vieni nel mio (http://mariopennisi.spaces.live.com )e  prendi quello che vuoi , se hai problemi contattami con msn messanger sarò lieto di aiutarti , nel mio blog scrivo di politica , libri , musica e tanto altro , magari passa troverai idee comuni ,ciao e auguri per il tuo nuovo blog.

  3. Tutti mi chiedono tue notizie, ti invidiano la tua libertà mentale. Ciao

  4. grande jobbe……vai cosi\’….cazzo che sfiga dei tipi italiani.sta attento che non i te le taca!!!!!!!….sta attento jobbe a sto mario che  el vol far i schei con ste stronsade!!!!!!!!!

  5. Ciao Jobbe, purtroppo l\’ultima volta che ci siamo visti prima della tua partenza è coincisa con un brutto 4-0 in quel di Bologna e il mio morale non era dei migliori.
    Mi ha fatto un gran piacere rivederti, ma soprattutto sapere della tua decisione.Sono decisamente un romantico, appassionato viaggiatore. Provo persino una sorta di piacere riflesso quando persone che conosco si avventurano in esperienze del genere.L\’Australia è bellissima. E sono certo te ne innamorarai anche tu.Io seguirò interessato (e perchè no, con un pò di sana invidia…) le evoluzione del tuo viaggio. Spero riusciremo a tenerci in contatto.In bocca al lupo per tutto,Nicolò

  6. Ciao disgrazia!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!….te la stai facendo eh una bella vacanza!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Spero che tutto ti vada super bene e spererei anche di sentirti prossimamanete.In Irlanda è andato tutto benissimo e ci tornerò poco dopo lo scoccare del nuovo anno!!!!!!

  7.  
    Jobbe di la verita la foto che hai messo nella bed story te lè fatta a Volano ?!
    E\’ un piacere seguirti !! Ciaaaaoo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...